TecLa3D

Indagini e rilievi con laser scanner 3D

Info

La ditta Tecla 3D di Antonella Oggianu è operante in tutta la Sardegna e si occupa di rilievi effettuati mediante l’utilizzo del Laser Scanner 3D.
Le applicazioni del servizio da noi offerto sono innumerevoli, a partire dal rilievo di edifici e complessi edilizi (o parti di essi), di impianti industriali, di terreni dei quali si prevede la tutela o l’antropizzazione e di cui è richiesto, per esempio, l’andamento altimetrico per il calcolo dei dislivelli e delle eventuali opere di sbancamento, fino ad arrivare agli interventi nell’ambito del restauro e delle ristrutturazioni, della conservazione e tutela dei beni culturali grazie alla capacità di rilievo senza contatto di qualsiasi struttura (a prescindere dalla complessità, fragilità e in qualsiasi condizione di luminosità), alla rapidità delle scansioni e al livello di dettaglio, fattori, questi, che permettono l’abbattimento dei costi e dei tempi del rilievo.

  • servizio di rilievo stato dei luoghi Sardegna
  • stato dei luoghi con laser scanner 3D, Sardegna
  • vista assonometrica svolta in Sardegna
  • stato avanzamenti lavori Sardegna
  • rilievo architettonico Sardegna

Tecnologia laser scanner 3D

Il laser scanner 3D è uno strumento di nuova generazione utile nel campo del rilievo capace di acquisire in tempi rapidissimi la moltitudine di punti che costituiscono l’oggetto rilevato.

I sistemi a scansione, chiamati anche scanner distanziometrici (ranging scanner), si dividono in due categorie in base alla tecnologia di funzionamento:

– scanner a differenza di fase – viene trasmesso un raggio modulato da un’onda armonica e la distanza è calcolata confrontando la differenza di fase tra l’onda emessa e quella ricevuta dopo la riflessione sulla superficie dell’oggetto);

– scanner a tempo di volo – un impulso laser viene emesso verso l’oggetto e la distanza è calcolata in base al tempo di volo che trascorre tra l’emissione della pulsazione laser, riflessa dall’oggetto, e il suo ritorno al sensore.

Attraverso i suoi elementi ottici lo scanner 3D è in grado di immagazzinare digitalmente un milione di punti al secondo con precisione millimetrica e fino ad una distanza di 79 metri dal punto di stazione. Per ogni punto vengono individuate le coordinate spaziali (X,Y,Z) e l’insieme dei punti rilevati genera la cosiddetta point cloud (nuvola di punti) che costituisce il modello tridimensionale dell’elemento oggetto del rilievo visualizzabile e gestibile con opportuni software reperibili anche in versione open source. La nuvola di punti è la base del lavoro e la sua elaborazione permette di estrapolare i dati utili per molteplici applicazioni, dalla annotazione di semplici misure, passando per l’analisi dimensionale di determinate porzioni di particolare interesse, fino alla creazione del modello tridimensionale completo. Con una fotocamera digitale, posta nel medesimo punto di stazione, si può sovrapporre l’immagine fotografica alla scansione e associare il reale colore di ogni singolo punto rilevato. Colorando l’intera nuvola si possono così ottenere immediatamente delle ortoimmagini e tutti gli elaborati grafici (prospetti, sezioni e piante) che avranno il vantaggio di avere anche una rappresentazione cromatica di qualità fotografica.

A chi ci rivolgiamo

I nostri Clienti sono Privati, Architetti, Archeologi, Enti Locali, Geologi, Geometri, Impianti industriali, Imprese Edili, Ingegneri, Restauratori, Sovrintendenze, Speleologi, Tecnici Forensi

I nostri servizi

No products found which match your selection.

Attrezzature

DSC_0002

Facebook
Facebook
Istagram
Houzz